Insetti Gli Ordini Insetti Atteri Insetti Alati Animali
Siti partners:
Animali

Odonati

Sottordine Ansioteri

Famiglia Gomphidae

Il nome comune di questa famiglia deriva dalla morfologia dell'addome che si presenta rigonfio poco prima dell'estremità. Le libellule dalla coda a clava possiedono occhi distanziati e hanno di solito colorazioni brillantini varie tonalità: nero, giallo o verde.
Ciclo biologico:L'accoppiamento avviene tra la vegetazione, le uova vengono poi deposte in acque poco profonde, la femmina in volo sfiora il pelo dell'acqua con la parte terminale dell'addome per far fuoriuscire le uova. Le ninfe vivono sul fondo degli stagni dove scavano gallerie per cacciare le loro prede.
Diffusione: In tutta Europa.

Specie: Gomphus vulgatissimus
Possiede un'apertura alare di 60-70 mm, l'addome è striato di giallo e nero, gli adulti si rinvengono da maggio a giugno nei pressi dell'acqua, lungo i sentieri, radure e praterie. Le femmine depongono fino a 500 uova che vengono abbandonate in acqua a piccoli gruppi immergendo l'addome. Lo sviluppo delle ninfe è molto lento.
Diffusione: Europa , Asia e Africa settentrionale.
Odonati gomphidae
Specie: Onychogomphus forcipatus
Dimensioni: 45-55 mm, apertura alare 55-75 mm, è una specie rara, i maschi si riconoscono grazie alle appendici caudali ricurve. Colorazioni simili alla Gomphus vulgatissimus.
Diffusione: Tutta Europa
Odonati gomphidae 2