Insetti Gli Ordini Insetti Atteri Insetti Alati Animali
Siti partners:
Animali

Ensiferi

ensiferiLe dimensioni variano dai 3 ai 7 cm ma esistono esemplari tropicali che raggiungono le dimensioni di 12 cm. I maggiori rappresentanti di questo ordine sono le cavallette, i grilli e i grillotalpa. Il corpo è leggermente compresso dai lati, il capo è inclinato posteriormente e presenta delle robuste mandibole. Le antenne possono essere lunghe come il corpo dell'insetto o superare le dimensioni dell'esemplare stesso. Gli Ensiferi possiedono quattro paia di ali: il primo paio anteriore è costituito da ali più coriacee, ispessite e strette rispetto a quelle posteriori, che si presentano ampie e membranose. Le venature presenti sulle ali è molto complessa, il corpo assume tonalità verdi o verdi-brune. All'interno di quest'ordine si possono trovare delle specie con ali ridotte denominate "brachittere"e specie attere.

Le zampe posteriori sono molto differenti da quelle anteriori, in quanto si presentano più lunghe e robuste; caratteristiche che le rendono adatte al salto. Le femmine presentano un lungo ovopositore, a forma di ago o a sciabola. Diverse specie si nutrono di altri artropodi, il grillotalpa è onnivoro, mentre altre sono fitofaghe. Alcuni esemplari emettono un suono stridulo, il suono è dovuto allo sfregamento di due tratti modificati delle ali anteriori. il canto prodotto dai maschi serve per attirare una compagna nei paraggi, che percepisce il suono grazie ai timpani che sono posti sulle zampe anteriori. La metamorfosi è incompleta, le uova vengono deposte sul terreno o nei tessuti vegetali, le larve che nascono sono simili agli adulti, ma dovranno affrontare diverse mute prima di arrivare a maturità.